SANT’ANNA D’ALFAEDO. MAGGIORI INDAGINI SUL LUOGO DELLA GHIACCIAIA