IN SALA BIROLLI. QUADRI E SCULTURE DEGLI ‘AMICI DELL’ARTE’